Lombardia e Novosibirsk: i rapporti sono piu` forti
14 Окт 2008, 18:05 Новосибирская область и итальянский регион Ломбардия сотрудничают друг с другом 15 лет. О том, чего удалось достичь за это время, корреспонденту ТАЙГИ.info рассказал научный консультант президента Ломбардии, директор высшей школы при миланском университете Сакро Куоре (Sacro Cuore) Микеле Фальди. Ниже мы предлагаем интервью с ним на итальянском языке. La regione di Novosibirsk e Lombardia collaborano da 15 anni. Michele Faldi, Direttore dell'Alta formazione presso l'Universita` Sacro Cuore di Milano, ha raccontato al giornalista di Tayga.info che cosa e` stato fatto finora. Vi proponiamo l'intervista con lui in lingua italiana.

Новосибирская область и итальянский регион Ломбардия сотрудничают друг с другом 15 лет. О том, чего удалось достичь за это время, корреспонденту ТАЙГИ.info рассказал научный консультант президента Ломбардии, директор высшей школы при миланском университете Сакро Куоре (Sacro Cuore) Микеле Фальди. Ниже мы предлагаем интервью с ним на итальянском языке. La regione di Novosibirsk e Lombardia collaborano da 15 anni. Michele Faldi, Direttore dell'Alta formazione presso l'Universita` Sacro Cuore di Milano, ha raccontato al giornalista di Tayga.info che cosa e` stato fatto finora. Vi proponiamo l'intervista con lui in lingua italiana.

Lombardia e Novosibirsk: i rapporti sono piu` forti

Guardate il nord d’Italia. Qui si trova la regione Lombardia, uno dei protagonisti principali dell’economia mondiale. E` una delle tre regioni piu` ricchi d’Europa. Qui sono aperti numerose sedi delle compagnie internazionali. E` il posto dove nasce il grido di moda ed e` proprio da qui che le scarpe migliori vengono distribuiti in tutto il mondo. E` sorprendente scoprire quanto si puo` fare sull’aerea relativamente piccola. Per fare paragone, la regione di Novosibirsk equivale 7,5 Lombardie. Certo, la Siberia non e` l’Italia: la clima non e` il massimo, ci sono anche degli altri fattori su cui siamo indietro. Pero` ce n’abbiamo qualcosa in comune. Di questo abbiamo parlato con Michele Faldi, Direttore dell'Alta formazione presso l'Universita` Sacro Cuore di Milano.



Sabato, il 4 ottobre. Il tempo e` bellissimo. Passeggiando lungo la strada io e Michele parliamo dell’architettura di Novosibirsk. Anche se non c’e` tanto da dire. Paragonati con quelli italiani i nostri edifici sono fabbricati recenti. Per esempio, il nostro Teatro d’Opera su piazza Lenin e` stato aperto nel 1945, mentre La Scala funziona dal 1778. Michele comunque dice che la citta` gli piace e la conosce abbastanza, non e` la prima volta che viene a Novosibirsk. Passiamo un lungo edificio di mattone su via Sovetskaja, 8. “E` un edifico degli anni ’30, e` un monumento di architettura. L’autore, pero`, e` sconosciuto” - gli spiego. Michele sorride. Fra tre giorni la casa subira` incendio e le autorita` dovranno decidere se restaurarla o demolirla. Michele sara` gia` tornato nella sua dolce Italia, ma ancora e` qui e continuiamo il discorso sulla Siberia, l’Italia e le cose che abbiamo in comune.

- L’ultima volta sono venuto a Novosibirsk nel 2005 – ricorda Michele – In tre anni tante cose sono cambiate. Ci sono nuovi centri di business, edifici nuovi, il commercio si e` sviluppato. Il traffico e` aumentato notevolmente. Sono segni della crescita` della citta`. Novosibirsk manifesta una dinamica forte in tutto, forse e` per questo che abbiamo stabilito i rapporti tra le nostre regioni.

Tayga.info:
Riguardo la collaborazione. Quest’anno e` il 15 anniversario dei rapporti tra la regione di Novosibirsk e Lombardia. Come sono cominciati?

- Nel 1993 la Comunione Europea ha iniziato progetto Tempus indirizzato ad aiutare le Universita` dell’Est Europa e l’ex Unione Sovietica. In quadro del progetto le Universita` europee stabilivano i rapporti con le Universita` di Polonia, Ungheria, Bulgaria, Romania, Russia. In Russia, pero`, quasi tutte le Universita` erano della parte europea del paese, dall’Ovest degli Urali. Percio` l’Universita` Sacro Cuore ha pensato di coinvolgere nel progetto qualche Universita` siberiana, ed e` stata scelta quella di Novosibirsk, famosa in Occidente per il livello qualitativo degli studi. La direzione dell’Universita` ha accettato la nostra proposta e cosi` l’Universita` Sacro Cuore ha cominciato a curare questi rapporti.

Tayga.info:
Allora, era il 1993.

- Si, ma di fatto il lavoro sul progetto tra l’Universita` di Novosibirsk e l’Universita` Sacro Cuore e` cominciato fra due anni nel 1995. Questo a causa di tante procedure burocratiche dell’Unione Europea: controllavano con attenzione tutti i documenti e i partner che ricevevano aiuto. Il finanziamento di tutto il progetto, se tradurre in euro, era circa 150 000.

Dopo d’inizio della collaborazione tra le nostre Universita` sono nati altri rapporti: tra le imprese medie e piccole della regione di Novosibirsk e Lombardia, rapporti nel settore bancario, nella cultura. Ma tutto e` cominciato dal rapporto tra le Universita`.

Tayga.info: Quali risultati sono raggiunti per il momento?

- Lo scopo del progetto Tempus e` lo scambio di docenti e creazione di strutture tecnologiche. I docenti da Novosibirsk sono andati in Europa per vedere come funzionava il sistema universitario, hanno fatto lezioni e conferenze. Lo stesso per i docenti europei in Siberia.

Presso l’Universita` di Novosibirsk e` stato creato il Centro di studi europei, sono state finanziate infrastrutture tecnologiche: i computer, un’aula per studiare le lingue straniere, aule attrezzate informatiche, sono cominciati i corsi della lingua italiana. L’Universita` Sacro Cuore ha avuto possibilita` di diffondere la cultura italiana e di avere rapporti con un’Universita` prestigiosa come quella di Novosibirsk. Ha dimostrato all’Unione Europea che era possibile fare un progetto con un’Universita` cosi` lontana. Mentre l’80 per cento dei progetti di collaborazione con l’Est Europa e l’ex Unione Sovietica scelti dall’Unione Europea non si sono realizzati.

Tayga.info:
Perche`?

- Non sono partiti per difficolta` burocratiche, per disinteresse delle Universita`, per faticosita` di fare un progetto di questo tipo... Quello con Novosibirsk e` uno che rientra nel 20 per cento dei progetti realizzati. Questo dice anche del perche` i rapporti tra le due regioni poi sono continuati.

Tayga.info: Come sono sviluppati?

- La regione ha visto che diversi soggetti delle due regioni hanno dei rapporti tra di loro: le universita`, le imprese, le ONG. Allora si e` deciso di favorire questi rapporti. Nel 2001 la regione di Novosibirsk e Lombardia hanno firmato un Accordo di intenti della durata di 6 anni. Nel 2008 abbiamo firmato un altro Accordo simile.

Tayga.info: Accordo di intenti e` come un accordo di accordo. Non Le sembra poco serio? Si potrebbe fissare i rapporti in un modo piu` considerevole...

- Non sono d’accordo. La firma del Accordo di intenti non vuol dire che non e` stato raggiunto un consenso. Essendo finita la durata del primo Accordo e avendo valutato le due regioni che i rapporti sono cresciuti e` stato firmato il secondo Accordo dove sono fissate le sfere di collaborazione: istruzione, turismo, imprese medie e piccole, produzione, settore tecnologico ecc. Ma tutti i soggetti sono indipendenti dalla regione.

Tayga.info: Allora, hanno rapporti diretti tra di loro?

- Si, e il nuovo accordo intende di favorire questi rapporti. Le imprese, le agenzie di turismo possono diventare partner. La regione non decide se un’Universita` lombarda puo` avere rapporti con un’Universita` di Novosibirsk, come non decide quali imprese devono lavorare con delle imprese siberiane. La responsabilita` e` dei singoli soggetti, mentre la regione favorisce i rapporti tra di loro.

Tayga.info:
In che modo?

- Creando delle condizioni, dando supporto alla gente che viene in Lombardia. Non hanno tassazione ridotta, perche` il regime fiscale in Italia e` a carico dello Stato italiano e non a carico delle regioni. Pero` ci sono a disposizione diversi servizi, per esempio, le Camere di commercio. Se un’impresa siberiana vuole trovare un partner italiano, da dove puo` cominciare? Come fa a trovarlo? E’ difficile, pero` in Lombardia in quadro dell’Accordo firmato l’impresa siberiana puo` accedere a un data base con dei contatti delle imprese italiane che lavorano nel settore interessato, per esempio, lavorazione di legno. Ci sono anche informazioni sul calendario delle fiere e esposizioni. I rapporti di questo tipo sono stabiliti in Russia con Mosca, San Pietroburgo e Novosibisk.

Tayga.info:
In Russia le autorita` federali spesso sono contro diretti rapporti economici delle regioni con l’estero. Anche in Italia e` cosi`?

- Si, anche in Italia e` difficile realizzare convenzioni come quelli tra Lombardia e Novosibirsk. E` un problema politico. Ma Lombardia essendo la regione piu` dinamica d’Italia ha piu` capacita` per sviluppare questi rapporti e molte regioni in tutto il mondo ne sono interessati. Pero` il governo a Roma ritiene di essere lui a dover fare tutti gli accordi internazionali. Da un certo punto di vista ogni tanto c’e` qualche tensione tra il governo centrale e il governo della regione.

Tayga.info: Come si scioglie questa tensione?

- Quando la regione Lombardia si muove nei confronti degli altri soggetti all’estero, a Roma dicono che questo e` il loro compito pero` non riescono a fermare il rapporto. Cosi` Lombardia procede nel rapporto, mentre i politici a Roma si arrabbiano. Come si scioglie la tensione non lo so perche` e` un problema politico. Se a Roma e in Lombardia i responsabili politici sono dello stesso partito, i problemi si risolvono, altrimenti aumentano. Adesso il presidente Lombardo Formigoni e il primo ministro Berlusconi sono dello stesso partito e da punto di vista delle tensioni non c’e` quasi piu` niente, mentre prima con il governo Prodi c’erano piu` problemi tra Lombardia e il governo centrale. Adesso diversi fattori favoriscono i rapporti tra le regioni e percio` bisogna fare il piu` possibile. Il risultato lo vedremo dopo.

traduzione dal russo Tayga.info

Интервью с Микеле Фальди на русском языке.


Комментарии:
В связи с событиями, происходящими в мире, мы призываем вас к трезвому и взвешенному комментированию материалов на нашем сайте.

Мы с уважением относимся к праву каждого человека высказывать свое мнение. В то же время Тайга.инфо не приветствует призывы к агрессии, экстремизму, межнациональной вражде.

Также просим воздерживаться от оскорблений, в частности националистического характера.

Высказанные ниже мнения могут не совпадать с мнением редакции. Редакция не несет ответственности за содержание комментариев.

Не допустимы и удаляются комментарии, которые нарушают действующее законодательство и содержат:
  1. оскорбления личного, религиозного, национального, политического, рекламного и иных характеров;
  2. ссылки на источники информации, не имеющей отношения к обсуждаемой теме.
Нажимая кнопку «Комментировать», вы безоговорочно принимаете эти условия.

Рубрика:

Тип публикации:


Новости из рубрики:

© Тайга.инфо, 2004-2017
Версия: 5.0

Почта: info@taygainfo.ru

Телефон редакции:
+7 (383) 3-195-520

Издание: 18+
Редакция не несет ответственности за достоверность информации, содержащейся в рекламных объявлениях. При полном или частичном использовании материалов гиперссылка на tayga.info обязательна.

Яндекс цитирования